Poker Online – Compara i migliori siti

poker online

Poker online: ne avrai di certo sentito parlare anche se non sei un giocatore dei più navigati. Le origini di questo gioco non sono ben definite, a dispetto di quanto avviene con altri gioco, forse perché in troppi cercano di riscattarne la paternità. Una cosa però, delle origini del poker, appare ormai quasi certa: la sua somiglianza con un gioco di carte in voga nell’antica Persia, conosciuto e apprezzato dai francesi, che avevano raggiunto questa terra lontana per colonizzarla. Nonostante questi due giochi siano in maniera indiscutibile davvero simili, altri fanno risalire la nascita del poker a un mix di giochi e di tecniche, ciascuna delle quali trova la sua origine in luoghi molto distanti. Non solo la storia di questo gioco strategico ma anche il suo nome sono avvolti da mistero e soprattutto da discussioni ancora in corso. Alcuni lo vogliono far risalire a poque, il termine più accreditato, che significa “ingannare”. Questo termine ricorda molto il “bluff” che si sviluppa durante il gioco. Il termine bluff, a sua volta, deriva dal termine tedesco “pochen”. Per leggere qualcosa riguardo al poker è necessario attendere il 1843. In esso, l’autore, Zieber delinea in modo dettagliato come il gioco del poker si sia diffuso soprattutto tra gli amici e tra tutti gli amanti del gioco d’azzardo che abitavano le terre a Sud del Missisipi. A ricordare in un suo scritto i giocatori d’azzardo intenti a praticare il poker è anche il più noto Crowel, il quale descrive il gioco in maniera molto sintetica. Presenti al tavolo 4 giocatori e 20 carte: le puntate di ciascun giocatore avevano la funzione di sfidare la combinazione degli avversari. Questo poker, identificato come poker all’italiana, si giocava con 20 carte ma è stato presto sostituito, almeno negli Stati Uniti con il mazzo di carte francesi da 54. Quest’inversione avviene a fine ‘800 e nel momento stesso in cui prende piede si sviluppano tutte le altre varianti di gioco che hanno poi trovato diffusione anche nel poker online. Sono gli anni della guerra civile, in particolare, quelli che promuovono il nascere e lo svilupparsi di tutte le varianti di gioco che troveranno terreno fertile negli anni successivi. Con ogni probabilità la nascita di queste versioni è opera dei soldati: per trascorrere il tempo, infatti, i commilitoni insegnavano ai compagni la variante conosciuta da loro e viceversa, mescolando le regole più divertenti e creando quelle che oggi conosciamo come varianti del poker online. L’uso di tutti questi poker online, in particolare delle varianti quali l’Hi-lo, il Draw, il Razz e lo Stud si sviluppa dapprima in America e poi in tutto il mondo.

MIGLIORI SITI DI POKER ONLINE

PokerRecensioneMobileVisita
888poker logo
888Poker
8€ Gratis + 5000€
disponibile su mobile
snai poker logo
Snai Poker
300% Fino a 1050€
disponibile su mobile
eurobet poker logo
Eurobet Poker
100% Fino a 1000€
disponibile su mobile
betflag poker logo
Betflag Poker
100% Fino a 1000€
disponibile su mobile

 

TUTTI I GIOCHI DISPONIBILI

 

poker onlineConsiderazioni iniziali sul Poker online

A portare le versioni apprese durante la guerra civile in altri luoghi del mondo furono con ogni probabilità gli stessi soldati, in missione in altre guerre o in spedizioni pacifiche. Tant’è che intorno al 1950 la variante del poker più diffusa è il 7 Stud. A partire dagli anni ’50 del XX secolo, invece, i poker che più appassionano i giocatori d’azzardo sono quelli, così definiti, comunitari. I poker comunitari sono definiti in questo modo per avere delle carte scoperte sul tavolo che possono essere utilizzati da tutti i giocatori presenti al tavolo. Fra questi spopolano in questo periodo proprio negli States giochi come il Texas Hold’em e l’Omaha. A partire da questa passione dei poker comunitari comincia a farsi avanti l’idea, proprio sul finire del secolo scorso, dei tornei di poker, organizzati per lo più all’interno dei grandi casino degli Stati Uniti. Il primo di questi grandi tornei di livello mondiale è il Torneo Mondiale di Poker, in acronimo WPSO, di Las Vegas. Il successo di eventi come questo e delle sale da poker in linea generale presenti all’interno dei casino terrestri ha spinto, a partire dai primissimi anni del 2000, a proporre sale da poker online, sulle piattaforme di gambling in rete. Da questo momento in avanti, il poker online è divenuto un mezzo di aggregazione, una disciplina, uno svago, un grande divertimento ricco di strategia, uno sport: molto di più, insomma, di un semplice gioco d’azzardo. Esattamente come ogni altro sport, oggi il poker online è seguito da un vasto pubblico non solo in rete e in live, ma anche in trasmissioni televisive e su canali sportivi appositamente dedicati: è qui che va in onda il World Poker Tour o il WSOP. Quello che avviene in live durante i tornei di WPSO e WPT è riproposto anche nei tornei online: i player partecipanti possono raggiungere e partecipare al torneo vincendo dei tornei satelliti precedenti. Ciò avviene per un gran numero di tornei che in gergo sono definiti main e il cui prestigio, negli ultimi anni, è cresciuto a dismisura. Il poker online oggi non può essere annoverato fra i giochi d’azzardo: implica tattica e conoscenze tecniche molto particolari, oltre a una grande esperienza di gioco. Per molti, il poker online si è trasformato in un lavoro: sono numerosi i giocatori professionisti che hanno cominciato a giocare a poker online e hanno trasformato presto la loro vita dedicandosi a questo sport a tempo pieno. Di certo, il loro reddito è molto più alto di qualsiasi manager in giacca e cravatta.


poker onlineI vari tavoli e tornei di Poker online disponibili

Sicuramente, il poker online, compreso quello che si gioca nei siti italiani di casino, più gettonato da subito è stato il Texas Hold’em seguito dall’Omaha e dallo Stud. Oltre a queste versioni del poker online ricordiamo il Five Card Draw, il Razz, l’Horse, lo Stud Hi-Lo, l’Omaha Hi-Lo e il 7 Card Stud. Fra questi l’Hold’em, il Five Card Draw e l’Omaha, a livello di calcolo del punteggio, appartengono al sistema di gioco classico, mentre Stud Hi-Lo l’Omaha Hi-Lo e il Razz appartengono al sistema di calcolo californiano. Vi sono alcune varianti particolari che non rientrano in sistemi di conteggio tradizionale, come ad esempio il Badugi, una variante inventata in oriente. Se vuoi giocare subito con denaro reale oppure non ami i tornei, il miglior modo per metterti alla prova sono i tavoli cash game, ovvero i tavoli in cui si punta denaro vero. In questi tavoli di poker online è possibile sedersi in qualsiasi momento e occupare il posto vuoto. Alcune piattaforme consentono di proporre per primo il tavolo con posto libero alla destra del grande buio, ovvero del Big Blind. Quando ti sentirai pronto o se vorrai provare un’esperienza diversa da quella che hai vissuto su un tavolo cash puoi provare a movimentare le tue giornate o le serata con i tavoli Sit and Go. Si tratta di tavoli che hanno una caratteristica distintiva, la rapidità delle giocate. I buy-in, invece, partono da pochi centesimi di euro sino anche 1.000 €. L’alternativa ai tavoli Sit and Go sono i tornei Sit and Go. Su tutte le piattaforme di gioco puoi trovare il torneo Sit and Go che fa per te come investimento di giocata e variante di poker. Per partecipare tutti gli utenti investono la stessa cifra e iniziano il gioco con lo stesso numero di fiche. Man mano che si va avanti nel gioco aumentano i bui, nelle tempistiche stabilite per regolamento. Ulteriore alternativa a un tavolo di torneo Sit and Go sono i tornei, di ogni tipologia, con diverse caratteristiche e per tutte le tasche.

Nel corso della partita, in tempi stabiliti dal regolamento del torneo, le puntate di buio aumentano, man mano che si va avanti. I premi, di norma sono molto ricchi, soprattutto per i primi tre, se non per i primi dieci classificati, rispetto all’investimento effettuato. Infatti, chi conosce un po’ il poker online avrà sentito parlare di tornei che hanno ormai segnato la storia di questo sport, i cui premi eccedono spesso i 100.000 euro. Per qualificarsi e accedere a questi tornei, definiti main, è possibile partecipare e vincere dei tornei minori, i cosiddetti satelliti, oppure versare il buy-in diretto previsto come quota di partecipazione. Se non vuoi investire denaro ma solo imparare le basi del gioco e prendere familiarità con esso non hai che da iscriverti a un torneo freeroll. I freeroll sono il top per chi intende migliorare e imparare il gioco e visto che sono gratuiti sono molto frequentati dai giocatori di ogni categoria. Prima di avviare un torneo di freeroll ti converrà sempre leggere il regolamento di gioco perché potrebbe prevedere regole particolari.


poker onlineI Bonus che aiutano a giocare al Poker online

Vuoi iniziare a giocare a poker online? Il miglior modo per farlo è certamente sfruttare i bonus dedicati al poker online e messi a disposizione da diverse piattaforme di gioco. Questo genere di promo, infatti, è messa a disposizione dei nuovi utenti da tutte le piattaforme di gioco più importanti del panorama del gambling online, che spesso offrono un bonus sul primo deposito e un bonus senza deposito. In quest’ultimo caso le sale da poker ti accreditano gratuitamente del denaro per consentirti di cominciare a giocare. Le principali differenze fra il bonus del poker online con deposito da quello senza deposito è che nel primo caso la piattaforma di gioco ti riconosce una percentuale di bonus rispetto alla somma che hai depositato. La percentuale varia da un casino online all’altro e per sbloccare il bonus ottenuto dovrai rispettare le norme previste dal bonus. Nel bonus per poker online senza deposito invece, il denaro ti viene accreditato a prescindere da se e quando depositerai del denaro. Esso può essere giocato nelle sale previste dal regolamento e ti consente, quindi, di vincere senza investire dei soldi tuoi, del denaro vero.


poker onlineLa sicurezza del Poker online

Se intendi giocare a poker online e vuoi avere tutta la sicurezza necessaria a proteggere i tuoi dati e l’equità delle tue giocate, seleziona una poker room tra quelle che hanno ottenuto regolare licenza da parte di AAMS. In rete, infatti, esistono decine, se non centinaia, di poker room che non hanno ottenuto una licenza da parte di AAMS per poter operare su territorio italiano. Ciò significa che non hanno superato i test e le valutazioni cui sono sottoposte le poker room legali, che rispettano rigidissimi criteri per la tutela della privacy. Utilizzando queste piattaforme, quindi, oltre a giocare nell’illegalità, non potrai ottenere alcun risarcimento, né tanto meno chiamarle in causa, in caso di eventuali controversie. Per riconoscere una sala da poker che ha ottenuto regolare licenza da parte di AAMS ti basterà andare sul portale ufficiale dei Monopoli di Stato. In esso potrai visualizzare tutte le piattaforme di casino online che hanno una licenza regolare e tutti i contatti della società. In alternativa, puoi sempre visualizzare i fondi pagina dei portali di gambling online che, se hanno una licenza da parte di AAMS posseggono anche il logo AAMS. Prima di ottenere una licenza da parte di AAMS queste società sono state attentamente testate, sia riguardo la sicurezza e la protezione dei dati dell’utente finale ma anche rispetto al software utilizzato che deve possedere un generatore casuale di combinazioni molto solido.


poker onlineGiocare al Poker online da mobile

Sei tra coloro che non rinunciano a giocare a poker online anche da mobile? Sicuramente sì, visto che l’uso sempre più costante dei dispositivi mobili coinvolge ogni ambito della nostra vita. Le piattaforme del gambling lo sanno così come lo sanno tutte le principali software house del pianeta. Proprio perciò, queste ultime in particolare hanno voluto evolvere i software prodotti sino a qualche anno fa trasformandoli in applicazioni o utilizzando una tecnologia tale da riuscire a girare correttamente anche su mobile. Il risultato è stato spesso un’applicazione perfettamente installabili su smartphone e tablet, così come su iPhone e iPad, direttamente dagli store ufficiali di tutti i sistemi Android e iOS. Grazie all’evoluzione delle software house e delle piattaforme di gioco, ovviamente, tutti gli appassionati di poker online possono giocare al loro sport preferito da qualsiasi luogo e in qualsiasi ora del giorno e della notte. La trasformazione del poker online in un gioco disponibile da mobile ti assicura l’opportunità di avviare dei tornei in casa e poi continuarli durante le tue ore fuori, senza rischiare di perdere la possibilità di vincere. Per scaricare l’app hai solitamente una doppia possibilità. La prima è quella di raggiungere gli store ufficiali del tuo sistema operativo, scrivere il nome dell’app della piattaforma che hai scelto e scaricarla. In alternativa puoi raggiungere la piattaforma di gioco, raggiungere la pagina dedicata al mobile e scaricare la versione che più si addice a te. Una volta scaricata l’app di gioco è sufficiente inserire le tue credenziali, quindi user name e password. Nel caso in cui tu non disponga di questi dati dovrai raggiungere la piattaforma e iscriverti, godendo anche dei bonus di benvenuto previsti. Non mancano le piattaforme di gioco che offrono la possibilità di giocare a poker online in modalità flash: in questo caso non è necessario scaricare alcuna applicazione per poter avviare il gioco da cellulare. Per giocare non dovrai far altro che avviare il gioco cliccando sul tavolo e sulla modalità alla quale vuoi giocare, cliccare sul tasto Play e cominciare a fare la tua partita.