Vivere il gioco d’azzardo è diverso dopo il Coronavirus

la vita del gioco dopo il coronavirus

Sembra quasi difficile pensare che un divertimento, l’intrattenimento e la leggerezza del gioco pubblico, compresi i siti migliori di casino onesti, possano dare così tanto da pensare e da disquisire: ma oggi, quando tutto sta cambiando fisionomia, dal modo di affrontare una semplice uscita di casa, oppure la scelta di un gioco con il quale “confrontarsi”, è evidente che anche il divertimento stia cambiando forma e scelte: persino i giochi più vecchi ed ai quali forse si è più affezionati, od almeno per quelli che hanno qualche “anno di esperienza di vita” (per non dire “i più vecchi”) sembrano essere cambiati nel modo di porsi a coloro che già li frequentavano e che ne conoscevano le sembianze. Purtroppo, oggi, come è cambiata la nostra quotidianità, il nostro vivere che rimane sempre in ostaggio del Coronavirus che ci costringe ed impone di “vestirci con mascherina e guanti”, bisogna rendersi conto che anche il gioco sta subendo una metamorfosi che ci lascia in parte basiti come tutti i cambiamenti che si devono affrontare per non cadere nella rete del contagio che porta tanto dolore e sbigottimento.

Forse, nel frattempo, è anche cambiata l’età delle persone che ricercano il gioco pubblico e su questo si stanno facendo studi approfonditi per venire a conoscenza del target a cui andrebbero indirizzate le nuove proposte strategiche per far riavvicinare il più possibile al mondo dei giochi coloro che se ne sono allontanati. Infatti, il settore ludico stenta a riprendersi dopo l’emergenza sanitaria e, di conseguenza, fa fatica a ripartire nella sua economia: cosa che, peraltro, succede in tanti altri settori anche diversi dal gioco pubblico. Si può anche aggiungere che il settore ludico è abituato a cambiare, ma non certo se viene imposto dal virus: in effetti, i suoi estimatori sanno quanto sia inevitabile un perenne movimento di innovazione che deve forzatamente percorre tutta la filiera del gioco che, a sua volta, “viaggia in combinata” con la tecnologia che sta crescendo anch’essa in modo esponenziale. Senza dubbio, stare dietro a questo mondo in fermento costante non è semplice, come non è semplice tenere testa alla variabilità delle persone che si avvicinano ai giochi.

A questo punto, e vista la peculiarità di questi nostri tempi relativa al cambiamento, quasi ci si deve rendere conto che giochi non più giovani come il Lotto, purtroppo, sembrano quasi in via di estinzione, anche se questo pensiero è disarmante. E questo perché, probabilmente, il Lotto è parecchio distante, proprio per sua natura, dalle attitudini e dalle preferenze delle nuove generazioni: ecco spiegato il motivo per cui gli operatori stanno per rinnovare tutto il mondo dei giochi per dare un cambio di immagine e di interesse, cosa che hanno scelto di fare proprio in questo momento dove tutto sembra essere un perenne mutamento e mai “una certezza”. In effetti, è un fatto realistico che ogni tanto ci si trova con “un gioco nuovo”, appunto per offrire agli affezionati qualche novità, per stupire ed “accalappiare” l’interesse di più persone ed anche menti diverse: si pensi alla nascita del 10eLotto, per esempio, oppure al recente Simbolotto che hanno reso il “vecchio gioco del Lotto” molto più attuale e moderno, prolungando così la sua “vecchia e stanca esistenza”!

Anche il SuperEnalotto ha avuto delle variazioni come altri giochi numerici: in queste ultime settimane si è parlato di rispolverare un vecchissimo gioco come il Totocalcio, essenzialmente andato in pensione, ma caro a tanti giocatori con qualche anno in più degli attuali giovani che non sanno cosa voglia dire giocare con una schedina per fare un fantastico “13”: cose d’altri tempi e sconosciute ai nuovi giocatori. A volte, però, nei nostri sondaggi o nelle curiosità che si vanno a ricercare, si scopre che i Millennial, giovani che più facilmente si avvicinano ai giochi online od alle slot machine, sono preoccupati per il loro futuro che non riguarda ovviamente il gioco: evidentemente, oggi con l’esperienza della pandemìa e con le conseguenze che questa sta provocando, riflettono sui loro sogni che pensavano di raggiungere in un futuro vicino e che, invece, sono messi a rischio da ben due forti crisi economiche in dieci anni.

Oltre tutto si trovano in un mondo completamente diverso da quello vissuto dai propri genitori che, a loro volta, sono invece cresciuti con un’idea quasi dettagliata di quello che sarebbe stato il loro di futuro. Ma oggi i Millennial si sono resi conto che quello che erano convinti di poter raggiungere non lo è più: e pensare che si aspettavano poi cose abbastanza banali, come un lavoro, farsi una famiglia, mettere da parte qualche risparmio come l’esempio dei genitori aveva loro insegnato. Ma visto che tutto cambia, oltre alla vita che ci ha fatto conoscere la pandemìa, anche il divertimento ed il gioco, sono cambiati anche i sogni o per meglio dire gli obbiettivi: e proprio grazie all’emergenza sanitaria ed economica che attanaglia il nostro Paese e che chiude, purtroppo, anche alla speranza di poter trovare soluzioni od alternative all’estero.

In effetti, quasi tutti gli Stati sono stati coinvolti da questo tzunami pandemico che ha azzerato le loro economie alle quali sino all’anno scorso ci si poteva magari rivolgere per qualche lavoro specialistico che qui in Italia non si poteva raggiungere. Oggi questa crisi che ha colpito il Pianeta lo sta cambiando radicalmente ed in tutte le direzioni “è la peggiore dal crollo del 1929” e si è innestata in una situazione già caratterizzata dalle diseguaglianze. Ed, oltre tutto, l’Italia detiene anche un primato di certo non positivo: è il Paese della Ue con il maggior numero di giovani che non studiano e non lavorano. Quindi che ne sarà dei Millennial dopo questa crisi? E considerando che sono il target sul quale il mondo del gioco e delle scommesse sportive dovrebbe basare il proprio futuro, come si dovranno organizzare gli operatori nelle loro strategie e nei loro programmi per i giochi del futuro? Quale sarà il domani del gioco, vecchio o nuovo che sia? Tutto sembra cambiare, e tutto sembra trasformarsi: ma in un mondo che sarà migliore, oppure che sarà soltanto diverso?

Pubblicato il: 10 Settembre 2020 alle 18:41

CasinoRecensioneMobileVisita
888casino logo
888 Casino
20€ Gratis + Fino a 500€
disponibile su mobile
snai casino logo
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
Visita
starcasinò logo
StarCasinò
125 Giri + 1000€
disponibile su mobile
leovegas casino logo
Leovegas Casino
225 Giri + 1000€
disponibile su mobile
netbet casino logo
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
betway casino logo
Betway Casino
5€ Gratis + 1350€
disponibile su mobile
eurobet casino logo
Eurobet Casino
5€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
gioco digitale casino logo
Gioco Digitale Casino
150 Giri + 500€
disponibile su mobile
big casino logo
Big Casino
55€ Gratis + 3000€
disponibile su mobile
bwin casino logo
Bwin Casino
50 Giri + 200€
disponibile su mobile
betflag casino logo
Betflag Casino
30€ Gratis + 1.000€
disponibile su mobile
casino.com logo
Casino.com
10€ Gratis + 500€
disponibile su mobile
unibet casino logo
Unibet Casino
100% Fino a 300€
disponibile su mobile
voglia di vincere casino logo
Voglia di Vincere
100% Fino a 1000€
disponibile su mobile
Visita