Una pubblicità responsabile per il gioco d’azzardo legale

gioco azzardo pubblicita responsabile

Per cercare di mettere uno “stop” alle idee negative che, purtroppo, la mancata ripartenza dell’economia del nuovo Sistema Italia ci sta presentando, ci si vuole imporre di vedere il bicchiere mezzo pieno (di incantevole e profumato vino italico) e di guardare al futuro sperando in un risveglio dei consumi. Risveglio convogliato anche dalla stagione estiva e dai programmi per le vacanze, che generalmente sono portatori di voglia di leggerezza, di divertimento, e di “voglia di non pensare” a ciò che si è passato recentemente e che difficilmente lascerà le nostre menti. Quindi, si ha voglia di vedere un futuro “radioso” anche se la ripartenza delle varie attività sta andando davvero a scartamento ridotto: tutto sta proseguendo lentamente ed il timore delle persone, se non addirittura la paura, è ancora troppo presente perché si sentano liberi di vivere in questa nuova vita, in una nuova normalità che con tutte le nostre forze si desidera sia una normalità addirittura migliore.

Normalità, seppur soggetta a guanti, mascherine e protocolli per la sicurezza sanitaria, che per il momento non ci lasciano, della quale indubbiamente vuole far parte il mondo dei giochi con le sue diverse attività che si stanno proponendo, con le loro nuove tutele per la salute, al vecchio popolo dei giocatori dai quali si vuole ripartire per un gioco nuovo, più coinvolgente, più affascinante, più divertente ma, sopratutto, un gioco pubblico e dei casino italiani legali. Ci si aspetta, e si spera ardentemente, in un risveglio di tutti i giocatori che devono ritornare ad intrattenersi come accadeva pre-Coronavirus, ma oggi con molta prudenza ed attenzione. É alquanto probabile che per la ripresa ci vorrà più tempo di quello che ci si aspettava, però nella seconda parte dell’anno forse il gioco potrà vedere finalmente una sua ripartenza, seppur lenta e senza dubbio non uniforme su tutto il territorio. La speranza, ovviamente, è che si riesca, ma non si sa ancora come, ad incrementare la liquidità che è quella “materia prima” che fa muovere tutta l’economia, ma che per il momento appare una sorta di chimera.

Fin troppo chiaro che se non c’è liquidità, ma c’è invece tanta incertezza sotto tanti profili sopratutto a livello politico, la rinascita dell’economia risulta sempre più difficile. Ma non rientra nelle peculiarità del mondo dei giochi quello di stare “fermo”: il settore è sempre in movimento ed in evoluzione. Quindi, per non sfatare questa vecchia e sana abitudine ecco che si sta attrezzando per aderire al codice di condotta pubblicitaria responsabile per quanto riguarda il gioco d’azzardo legale online, segmento che come detto più volte, durante il lockdown è cresciuto notevolmente nelle scelte delle persone che durante la reclusione domiciliare si è cimentato con questi prodotti, mentre magari prima non erano tenuti in considerazione. Ecco spiegato perché c’è movimento nelle imprese del gioco online che vogliono essere in regola con i dettami del famigerato Decreto Dignità, e con il divieto della pubblicità ai giochi ed alle scommesse che ingloba, che ha fatto così tanto discutere e che ha penalizzato il gioco alquanto pesantemente.

Infatti, in questo particolare momento storico, dove comunque il gioco si trova a ripartire in ritardo e con tutti i protocolli complicati da applicare, si nota che continua a crescere il numero delle imprese che seguono i dettami di EGBA, l’Associazione Europea di Giochi e Scommesse, che ha stilato un modello di autoregolamentazione per gli operatori e per rafforzare la legislazione già esistente in modo specifico Paese per Paese. Rappresenterebbe un primo codice per stabilire la moderazione dei contenuti dei messaggi sul gioco, per la protezione dei minori, sugli accordi di sponsorizzazione e comprende messaggi e campagne di gioco responsabile e scommesse sportive responsabili. Un codice con obbiettivi ben precisi per avere una condotta pubblicitaria seria, tutelata, consapevole che, oltre tutto, è stato accolto in modo molto favorevole dall’associazione che rappresenta le case di vendita di media televisivi e radiofonici in Europa. E questo non può che rendere soddisfatto EGBA che ha nel mirino contenuti pubblicitari socialmente responsabili.

Ma non bisognerebbe mai dimenticare che la pubblicità è uno strumento essenziale per informare i giocatori dei siti web legali e regolamentati, sopratutto per allontanarli dal mercato illegale che però, recentemente, è sempre più presente e mette a rischio i consumatori special modo i minori che possono venire maggiormente coinvolti per la minor esperienza che possono aver acquisito. Una cosa importante da sottolineare, e sempre perché si sta vivendo in un momento veramente particolare a causa della pandemìa, che questo codice è la prima iniziativa europea per la pubblicità del gioco d’azzardo online e potrebbe aprire la strada a quello che si può chiamare “standard responsabile per la pubblicità”. Contiene misure di protezione per i consumatori in generale, ma particolarmente per i minori, per contenuti responsabili ed introduce queste misure su tutte le piattaforme mediatiche e sui social media: un “lavoro” estremamente interessante e di tutela.

Come quasi tutti gli interventi che vengono effettuati nel gioco d’azzardo, questi lavori vengono monitorati e vengono effettuati studi ed analisi sui loro contenuti: anche su questo codice è accaduta la stessa cosa e si è rilevato che anch’esso rafforza la normativa già esistente sulla pubblicità del gioco d’azzardo nei Paesi europei ed anche che in diversi Paesi le misure di questo codice sono assai più rigorose di quelle nazionali già esistenti. Si applica ai membri EGBA, ed anche ad altre società che si occupano di gioco d’azzardo online con sede nell’Unione Europea che si iscrivano ad EGBA e la sua applicazione verrà applicata, come è giusto che sia, da una parte terza indipendente. Si è voluto riferire di questo nuovo lavoro attinente il gioco online ed il poker online per continuare a sottolineare che il gioco d’azzardo si vuole assolutamente organizzare da solo, cerca la “strada migliore per essere migliore” e questo lo sta facendo in tutti i suoi segmenti, dal terrestre all’online: vuole mettersi a disposizione nel modo più sicuro, tutelato e divertente possibile in modo che il nuovo popolo di giocatori post-Coronavirus non abbia timore, in qualsiasi segmento si muova.

Pubblicato il: 21 Luglio 2020 alle 10:00

CasinoRecensioneMobileVisita
888casino logo
888 Casino
20€ Gratis + Fino a 500€
disponibile su mobile
snai casino logo
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
Visita
starcasinò logo
StarCasinò
125 Giri + 1000€
disponibile su mobile
leovegas casino logo
Leovegas Casino
225 Giri + 1000€
disponibile su mobile
betway casino logo
Betway Casino
5€ Gratis + 1350€
disponibile su mobile
netbet casino logo
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
eurobet casino logo
Eurobet Casino
5€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
merkur win casino logo
Merkur Win Casino
15€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
betflag casino logo
Betflag Casino
30€ Gratis + 1.000€
disponibile su mobile
casino.com logo
Casino.com
10€ Gratis + 500€
disponibile su mobile
unibet casino logo
Unibet Casino
100% Fino a 300€
disponibile su mobile
voglia di vincere casino logo
Voglia di Vincere
100% Fino a 1000€
disponibile su mobile
Visita