Un nuovo progetto per migliorare il gioco legale

progetto migliorare il gioco

Si è certi che quasi la stragrande maggioranza dei cittadini conosca, in un modo o nell’altro, l’impegno che Lottomatica profonde per un gioco responsabile e consapevole e quanto questa struttura mette in campo particolarmente rivolgendosi ai giovani, per sollecitarne la creatività da abbinarsi alla trasformazione ed all’innovazione tecnologica. Come detto, da anni con il Gioco del Lotto si portano avanti progetti di pubblica utilità, utilizzando fondi di volta volta indirizzati a varie iniziative sociali. Ora è il momento di parlare di “Idee Vincenti”, progetto che vuole coinvolgere i migliori talenti “nell’incubazione di start up per applicare soluzioni innovative e nuove esperienze d’uso al mondo della cultura”: questo progetto parte da Lottomatica in partnership con PoliHub, l’incubatore di impresa del Politecnico di Milano gestito dalla Fondazione dello stesso istituto insieme a prestigiose università italiane, ed è finalizzato ad incentivare nuove idee di impresa, basate su tecnologie avanzate per lo sviluppo innovativo del patrimonio artistico e culturale del Paese.

É un progetto veramente importante e lo si vuole sottolineare perché “parte dal mondo del gioco” (e da una sua impresa leader) e perché sembra che le iniziative che provengono da questo settore non vengano mai pubblicizzate come si dovrebbe. Il sociale dovrebbe essere edotto di tutti gli interventi che vengono fatti dalle imprese che si occupano di gioco per il benessere della società, raccogliendo fondi per la ricerca scientifica, per aiutare i meno fortunati e per spingere i giovani “verso nuove frontiere”, sfruttando anche tutto ciò che di innovativo e tecnologico il mondo del gioco può mettere a disposizione. Troppo poco in effetti viene evidenziato quando è una azienda ludica a mettersi in campo e non lo si trova ovviamente giusto: anche perché, di contro, si dà sempre parecchio e forse troppo rilievo alle negatività derivanti dall’abuso del gioco. Il che, potrebbe anche essere giusto per dovere di cronaca, ma non andrebbe così enfatizzato come spesso succede visto che a volte ci si va a discostare poi, dall’entità “reale” che ne viene intaccata.

Ma senza fare né demagogia né retorica, si vuole ritornare a parlare del progetto “Idee vincenti” che sembra proprio una buona possibilità per “menti fresche e creative” che possono usufruire di cospicuo materiale tecnologico ed innovativo che il mondo dei giochi possiede e che ha raggiunto nel corso degli anni. Questo progetto, e Lottomatica, intendono favorire il rilancio di un ambito culturale molto grande potenzialmente che può fare leva, come già sottolineato, sull’innovazione tecnologica. Si articolerà su di un percorso in più tappe: imprenditoriale, accelerazione, momenti di presentazione del progetto ad operatori del mondo culturale e si rivolge a studenti ed aspiranti imprenditori, oppure a start up già costituite, od associazioni in grado di proporre progetti innovativi. Il progetto propone una vera e propria innovazione per la cultura italiana che mette al proprio centro quella parte di società a cui Lottomatica da tantissimo tempo si rivolge con particolare attenzione, i millenials per intenderci.

Attraverso un sito si potranno presentare, e mettere in lizza, le proprie idee di impresa volte alla valorizzazione del patrimonio culturale, sia di interesse locale o nazionale, proponendo anche servizi finalizzati alla valorizzazione di luoghi e poli di attrazione culturale. Certamente l’interesse viene rivolto a quelle proposte che utilizzino le tecnologie innovative quali la realtà virtuale, blockchain, internet of things, intelligenza artificiale od altre tecnologie innovative: tutto questo fa parte del mondo dei giochi ed usarlo per farlo entrare in sinergia con il mondo della cultura potrebbe rappresentare un grande successo ed essere oltremodo interessante. Alla fine del percorso verranno selezionati cinque progetti che potranno accedere al programma di accelerazione di sei mesi a cura di PoliHub per la realizzazione del piano di sviluppo.

Successivamente le idee di impresa verranno, ovviamente, accompagnate sul mercato attraverso incontri mirati con gli investitori che potrebbero averne interesse favorendone lo sviluppo e l’ingresso sul mercato nonché la sostenibilità economica. Questo progetto di Lottomatica si vuole collocare in uno scenario realistico dove, per fare un esempio, il 26% dei musei italiani non dispone di servizi digitali (praticamente un museo su quattro) ed il 39% opta per la minima presenza sul web. Solo il 30% offre almeno un servizio digitale sul posto e online. Per chiudere queste righe poi e passare a ciò che riguarda i talenti, nel nostro Paese rimane aperta la questione delle competenze digitali. Per mantenere il passo risulta indispensabile investire in formazione: solo il 5% dei laureati che esce dalle università possiede competenze digitali ed imprenditoriali concrete. Troppo poco per essere competitivi su di un mercato che, inutile dirlo, rappresenta il futuro prossimo.

Pubblicato il: 9 Luglio 2018 alle 09:57

CasinoRecensioneMobileVisita
888casino logo
888 Casino
20€ Gratis + 500€
disponibile su mobile
snai casino logo
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
Visita
starcasinò logo
StarCasinò
125 Giri + 1000€
disponibile su mobile
casino.com logo
Casino.com
10€ Gratis + 500€
disponibile su mobile
betway casino logo
Betway Casino
100% Fino a 1000€
disponibile su mobile
eurobet casino logo
Eurobet Casino
5€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
betflag casino logo
Betflag Casino
30€ Gratis + 1.000€
disponibile su mobile
voglia di vincere casino logo
Voglia di Vincere
10€ Gratis + 1200€
disponibile su mobile
Visita
unibet casino logo
Unibet Casino
100% Fino a 300€
disponibile su mobile
netbet casino logo
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
32red casino logo
32Red Casino
10€ Gratis + 160€
disponibile su mobile
Visita
titanbet casino logo
Titanbet Casino
20€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile