Si parla anche del gioco senza vincita in denaro

giochi senza vincite in denaro

In realtà quando si parla di amusement, e non quindi di migliori siti di casino italiani, il gioco come puro intrattenimento senza vincita in danaro, immediatamente a chi scrive viene in mente la riviera emiliano romagnola dove, sopratutto in estate, le spiagge ed i dintorni pullulano di giovani e giovanissimi che, oltre seguire le attività sportive in spiaggia, si intrattengono nelle sale giochi che su quel territorio sono alquanto attraenti con i loro giochi spensierati. In Emilia Romagna, ma anche in altre realtà territoriali, le sale giochi sono naturalmente luoghi di socializzazione allestite proprio con apparecchi di gioco studiati e creati per la gioventù che li gradisce parecchio e che a volte persino vi si cimenta con i genitori in tornei familiari. Però, purtroppo, anche questi apparecchi di puro intrattenimento sono stati presi di mira e “fermati” perché, si dice, possano spingere verso il gioco d’azzardo “dei grandi” e sono stati, a volte, eliminati dalle loro postazioni con grande disappunto degli operatori che puntavano anche su questi innocui giochi per il “proprio cassetto”.

Una premessa, forse, un po’ lunghetta che però, si ritiene necessaria per far comprendere lo stato d’animo di questi operatori ludici che hanno scelto di lavorare proprio con gli apparecchi senza vincita in danaro per evitare qualsiasi accostamento con gli “altri apparecchi di gioco d’azzardo con vincita in danaro” che sembrano essere diventati l’unica “piaga del nostro secolo”. Ma neppure aver scelto la versione senza vincita in danaro sta mettendo al sicuro le scelte commerciali ed il “cassetto” di questi esercizi che ospitano tali apparecchi e gestori che, quindi, si trovano a dover lottare contro una normativa che li priva di “questo strumento per incrementare gli incassi delle proprie sale da gioco”. Per questo motivo si affronta il discorso dell’amusement che non può essere interpretato come gioco d’azzardo, ma vuole essere semplice divertimento per i giovanissimi: ma questo concetto non pare percorribile.

Di conseguenza, si vuole parlare anche quest’anno della Fiera di Rimini, appuntamento dedicato all’amusement, che arriva alla sua terza edizione con la collaborazione del Consorzio Fee e di Sapar, che si battono strenuamente per la tutela degli apparecchi senza vincita in danaro e strutture che sono parte attiva nello svolgimento di questo evento che si srotolerà dall’11 al 13 del prossimo mese di marzo 2020. Il compito della Fiera di Rimini è quello di far conoscere l’intero mondo del puro intrattenimento che spazia tra i giochi dedicati alle famiglie, come i gonfiabili e le giostrine, ed i giochi tradizionali come i flipper, che sono intramontabili, ed i biliardini che hanno allietato la gioventù dei non più giovani. Ma si arriva a presentare anche il futuro dell’amusement: quindi, divertimento virtuale, come i laser games e gli eSports che stanno tenendo banco in tutto il Pianeta per un mondo completamente dedicato al puro divertimento proiettato ai giovani, alle famiglie ed al loro intrattenimento.

Ma anche se l’amusement è proiettato alle famiglie, la Fiera metterà in condizione le aziende espositrici di incontrare buyer internazionali, potendo visionare i profili dei vari delegati esteri e, così, valuteranno l’offerta delle aziende in base ai diversi settori. Questi “business meeting “ si svolgeranno per facilitare gli scambi e per intrecciare rapporti di lavoro: tutto supportato dall’ufficio marketing di IEG, che per questa terza edizione ha organizzato una importante piattaforma mettendola a disposizione di questo affascinante evento. La Fiera di Rimini, anche quest’anno, presenterà appuntamenti imperdibili: infatti, vi sarà quello con l’esport racing rappresentato dalla Racecraft Arcade Cup, al quale non ci si può sottrarre poiché è travolgente. Ogni giorno si vedrà la disputa delle qualifiche il mattino e nel pomeriggio i migliori driver disputeranno la finale sulle quattro postazioni Racecraft messe a disposizione in modalità torneo: come si fa a non andare a curiosare un evento tanto stimolante e competitivo?

E non solo: i visitatori saranno anche attratti dalla magia dei giochi più tradizionali come il flipper ed il biliardino ed in questo segmento si assisterà anche alla 11a edizione dell’Enada Pinball Tournament. Non si può nascondere che ormai i tornei di flipper sportivo hanno raggiunto il cuore dei meno giovani che hanno vissuto questo gioco nella loro gioventù, ma divertimento che ripresentato in versione tecnologicamente avanzata ha un suo particolare fascino, ed ha raccolto tantissimi estimatori. In questa avventura sono stati coinvolti i partecipanti ai vari tornei, cuirosità che ha fatto muovere visitatori di ogni età che sono stati attratti e trascinati in un “vecchio mondo dei giochi” che è stato riscoperto, rivisto, modernizzato ma che ha mantenuto il suo fascino “fresco” e la sua attrattiva. Per questo motivo, quando si parla di flipper non si può che parlare anche dei biliardini, “giochi eroici” dei bei tempi passati: e nella Fiera di Rimini vi sarà, ovviamente anche un torneo di calciobalilla, il Ras, a coppie che presenterà anche i campioni ed i tecnici della nazionale italiana. E questo “ci piace” proprio.

Sopratutto piace il concetto che “vecchi giochi” seppur riveduti ed aggiornati, suscitino così tanto interesse, riescano a riunire famiglie a curiosare ai diversi tornei, oltre ovviamente coloro che ne seguono lo sviluppo con partecipazione e tifo: così, anche quei player verranno seguiti da una tifoseria “accanita”, ma rispettosa, inneggiante per i propri beniamini ma entro determinati limiti e con il massimo rispetto per tutti. Un mondo senz’altro diverso da quello del calcio, per esempio, dove a volte i sentimenti per la propria squadra fanno commettere atti, diciamo, disdicevoli che, ovviamente, nulla hanno a che vedere con lo sport vero. Quindi, “ci piace” che il flipper sportivo sia così amato, ma anche che il “suo seguito” sia composto da sani e veri tifosi: è un bene per l’amusement ed, ovviamente, senza criminalizzare alcuno. Soltanto per sottolineare che lo sport, qualunque esso sia, deve essere rispetto e divertimento, forza fisica e mentale, ma tutto deve svilupparsi entro i confini del sano intrattenimento. Questo dovrebbe rappresentare l’amusement, di qualunque gioco vecchio od avveniristico si tratti e si vada a parlare.

Pubblicato il: 10 Marzo 2020 alle 10:00

CasinoRecensioneMobileVisita
888casino logo
888 Casino
20€ Gratis + 500€
disponibile su mobile
snai casino logo
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
Visita
starcasinò logo
StarCasinò
125 Giri + 1000€
disponibile su mobile
netbet casino logo
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
betway casino logo
Betway Casino
5€ Gratis + 1350€
disponibile su mobile
leovegas casino logo
Leovegas Casino
225 Giri + 1000€
disponibile su mobile
eurobet casino logo
Eurobet Casino
5€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
merkur win casino logo
Merkur Win Casino
15€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
betflag casino logo
Betflag Casino
30€ Gratis + 1.000€
disponibile su mobile
casino.com logo
Casino.com
10€ Gratis + 500€
disponibile su mobile
unibet casino logo
Unibet Casino
100% Fino a 300€
disponibile su mobile
voglia di vincere casino logo
Voglia di Vincere
100% Fino a 1000€
disponibile su mobile
Visita