Il gioco d’azzardo vorrebbe cambiare ed essere diverso

gioco azzardo vuole cambiare pelle

Si continua a sottolineare che il mondo del gioco, compresi tutti i migliori casino legali in Italia, è perennemente in evoluzione anche per il DNA che contiene che richiama variazione ed innovazione per essere sempre all’altezza di esaudire le esigenze e le richieste del nuovo popolo di giocatori che dopo il lockdown è cambiato e divenuto, se possibile, ancora più esasperato nelle sue richieste. Di certo il salto tra il gioco terrestre e quello online effettuato da tantissimi giocatori durante il lungo isolamento domiciliare fa pensare agli stessi giocatori che i due segmenti si debbano sovrapporre od intersecare in modo che “quasi non ci sia più la scelta tra i due sistemi di gioco e ciò ci porta alla multicanalità che però è ancora parecchio indietro. Può essere che oggi, con l’esperienza della pandemìa, il gioco pubblico si vada ad evolvere ancora più velocemente e che il mercato del gioco ci ponga di fronte ad alcune sorprese che pre-Coronavirus erano ancora da vagliare e mettere in pratica e, quindi, non ancora completamente mature per essere messe sul mercato “in grande stile”.

In ogni caso, in questo momento storico dove tutti i settori stanno “aguzzando l’ingegno” per inventarsi qualcosa di nuovo per proporsi con una nuova veste al pubblico, anche l’industria del gioco, pur rispettando i vari protocolli imposti per la salute vorrebbe studiare qualcosa di diverso per proporsi in modo alternativo, nuovo, coinvolgente, intrigante in modo da movimentare un po’ il mercato e la ripresa commerciale considerato che questa ripartenza tanto attesa non ha consegnato responsi positivi, e non solo nel settore dei giochi, ma anche in altri comparti. Dunque, senz’altro proporsi diversamente è una sfida importante: ma come concretizzarla? Qui sta il problema non di facile soluzione anche se risulta oggi indispensabile che il gioco metta in campo tutte le strategie necessarie per cambiare con la caparbietà e con l’inventiva che contraddistinguono gli operatori del gioco d’azzardo legale: d’altra parte chi sceglie questo settore deve possedere questi requisiti come anche la creatività e l’estrosità indispensabili “per giocare” con soddisfazione.

Purtroppo, di recente l’industria del gioco è costretta a reagire alle continue e reiterate restrizioni normative alle quali di solito si adegua senza tanto discutere, ne raccoglie i contraccolpi e reagisce: ma oggi si pensa sia arrivato il momento di fare un passo in più e di cambiare questa sorta di circolo vizioso che non è destinato a produrre alcunché di positivo. Ma come? La domanda si ripropone ma si dovrebbe necessariamente ottenere anche una risposta. Si dovrebbe partire dal fatto che due mondi del gioco sono più maturi di altri ed ai quali ci si dovrebbe ispirare per qualunque cambiamento si intendesse prospettare al mercato: si parla dell’Italia e del Regno Unito dove, ancor prima dell’arrivo del Coronavirus si erano intraprese normative “rivoluzionarie” come in Italia il divieto totale della pubblicità ai giochi ed alle scommesse on line. Qui, però, corre l’obbligo di sottolineare se le varie leggi che vengono studiate per regolamentare il gioco raggiungono in effetti gli obbiettivi che si prefiggono, oppure no, ed ancora se migliorano la protezione dei giocatori.

Fino a questo momento, i vari Governi sono intervenuti imponendo misure semplici e valide per tutti: ma il problema del gioco d’azzardo, e del disturbo che può provocare, è che gli esseri umani sono diversi l’uno dall’altro e presentano ovviamente sintomi diversi. Ciò che magari potrebbe funzionare per uno in teoria potrebbe spingere l’altro a giocare ancora di più, magari con il gioco illegale dove non esiste alcuna protezione o sicurezza. Ed anche gli interventi sui giocatori sono diversi: per fare un esempio pratico, nei casinò terrestri quando si vede un giocatore in “difficoltà” si riesce ad intervenire con prontezza: e qui ovviamente serve la capacità degli addetti ai lavori di leggere nella mente delle persone “giocanti”. É evidente che online diventa un’impresa ardua seppur oggi con i “(ro)bot” dell’ intelligenza artificiale si riesce davvero a leggere nelle menti dei giocatori professionisti: hanno imparato a comprendere se tali esseri umani stanno bluffando o meno.

Quindi proprio l’intelligenza artificiale potrebbe essere uno strumento per individuare comportamenti rischiosi e scomposti nel gioco online. La prima che sta mettendo in atto questa strategia, che è destinata a portare sul mercato del gioco cambiamenti a livello di sicurezza, è l’Olanda che ha percepito subito la “bontà” dell’intelligenza artificiale e la sta applicando nelle sue sale da gioco con slot machine. Il mercato di quella realtà territoriale è destinato ad avere veramente successo nel percorso che ha già intrapreso da tempo verso un gioco più responsabile al quale si stanno uniformando i suoi operatori: ciò anche se questo significa rinunciare ad una parte degli introiti. Cioè gli introiti da parte di quei giocatori che non dovrebbero proprio giocare: quindi, senza ombra di dubbio, gli addetti ai lavori del gioco olandese potrebbero avere qualche contraccolpo sui loro introiti, ma anche questo fa parte del gioco di questa attività.

Forse quel mercato sarà costretto a crescere non in modo spettacolare o come un “fenomeno sociale”, ma avrà il suo percorso molto più sostenibile e per questo, a lungo andare, sarà più stabile e non soggetto a quei contraccolpi che sono invece protagonisti in altri mercati. Purtroppo, il mondo italico del gioco non è ancora così avanzato, così come è stato scritto nelle prime righe di questo articolo anche se sta cercando di farlo con velocità e per adeguarsi alle esigenze di questo periodo emergenziale e sopratutto per rinascere, ma appare al momento una strada forse ancora un po’ lontana. Ma pur sempre una strada che dovrà essere percorsa ed anche con una certa velocità di apprendimento perché le novità che possono tutelare maggiormente i giocatori, la multicanalità, la conoscenza di strategie per essere più vicino al nuovo popolo di giocatori saranno quegli strumenti indispensabili per proporre un gioco legale migliore e più competitivo, oltre che un gioco più accattivante e tecnologicamente avanzato. Cosa quest’ultima che i giocatori, sopratutto quelli più giovani, ricercano sempre anche nei loro strumenti tecnologici con i quali si accompagnano per buona parte della loro giornata, anche con i giochi.

Pubblicato il: 9 Ottobre 2020 alle 10:29

CasinoRecensioneMobileVisita
888casino logo
888 Casino
20€ Gratis + Fino a 500€
disponibile su mobile
snai casino logo
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
Visita
betway casino logo
Betway Casino
5€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
leovegas casino logo
Leovegas Casino
250 Giri + 1000€
disponibile su mobile
gioco digitale casino logo
Gioco Digitale Casino
300 Giri + 500€
disponibile su mobile
eurobet casino logo
Eurobet Casino
5€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
bwin casino logo
Bwin Casino
50 Giri + 200€
disponibile su mobile
starcasinò logo
StarCasinò
125 Giri + 1000€
disponibile su mobile
big casino logo
Big Casino
55€ Gratis + 3000€
disponibile su mobile
william hill casino logo
William Hill Casino
200 Giri + 1000€
disponibile su mobile
netbet casino logo
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
betflag casino logo
Betflag Casino
1000€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
casino.com logo
Casino.com
10€ Gratis + 500€
disponibile su mobile
unibet casino logo
Unibet Casino
100% Fino a 300€
disponibile su mobile
voglia di vincere casino logo
Voglia di Vincere
100% Fino a 1000€
disponibile su mobile
Visita