Gioco d’azzardo: Si deve puntare ad un futuro migliore

gioco azzardo deve guardare al futuro

Senza dubbio serve “fare di necessità virtù” ed evitare di continuare a scontrarsi con un presente che, purtroppo, nega al settore del gioco, casino italiani legali sicuri compresi, di essere oggi “fisicamente” su tutto il territorio: quindi, diventa indispensabile, per poter avere almeno la possibilità di intravedere un “minimo di futuro”, per le attività ludiche guardare e pensare in avanti e confrontarsi con qualcosa che potrebbe anche nascondere qualche bella novità o qualche sorpresa in altri mercati. É indubbiamente cosa buona e giusta non continuare a commiserarsi perché a breve la situazione del gioco d’azzardo è destinata a non avere mutamenti: non rimane che ammirare un ipotetico scenario futuro fatto di cose diverse da quelle attuali che andranno a cambiare inevitabilmente, almeno sino a quando non si riuscirà ad avere la meglio sulla pandemìa e tutto ritornerà alla normalità, seppur in assoluto diversa da quella che si è conosciuta sinora, magari però anche migliore: ma per usare una frase inflazionata “nulla sarà come prima” e per questo oggi il gioco guarda attorno con attenzione ad altri sviluppi che possano consentirgli di continuare a vivere (commercialmente).

Ormai appare chiaro che il futuro di tanti settori, probabilmente con il gioco online in testa che già nello scorso lockdown ha ricevuto fortissima considerazione nelle scelte dell’utenza obbligata alla “detenzione forzata” presso le abitazioni, si deve rivolgere agli eventi a distanza poiché quelli terrestri che raccoglievano solitamente la presenza degli operatori più importanti del gaming sono decisamente off limits e chissà quando potranno finalmente riapparire ed essere riorganizzati come un tempo. Ecco, quindi, che in questi primi giorni di novembre si è svolto il Sbc Summit Cis appuntamento virtuale dedicato appunto al mondo del gioco e delle scommesse, altro settore particolarmente coinvolto dall’ultima chiusura imposta dal Dpcm del 3 novembre. Lo Sbc, Sports Betting Community, oggi si sviluppa interamente sull’industria delle scommesse e del gioco e sulle opportunità che si potrebbero concretizzare nella CSI, Comunità degli Stati Indipendenti, e che vengono a coinvolgere nuovi mercati di Paesi come Georgia, Ucraina, Russia, Uzbekistan, Armenia e Kazakistan.: territori che potrebbero offrire interessanti business.

Questo evento usufruisce di un partner molto conosciuto a livello locale, Sports Media Holding, SMH, struttura che ha una vastissima esperienza di collaborazione con marchi di gioco, società di media e organizzazioni sportive anche nella Regione Baltica, cosa che combinata in sinergia con Sbc ha raccolto risultati fantastici per tutti i delegati. Proprio per questa particolare collaborazione si è riusciti ad organizzare un evento con approfondimenti sulle diverse opportunità per operatori, affiliati e fornitori. Sono state sottoposte molte idee per le aziende che già operano nella CSI e dettagli preziosi invece per quelle imprese che intendono intravedere nuove opportunità di mercato proprio in quella realtà territoriale. Oltre all’evento digitale, ed alle sue interessanti peculiarità, si sono concretizzate diverse ed interessanti opportunità per gli operatori di entrare in contatto con fornitori per impostare o proseguire, o comunque disquisire, su qualcosa di importante relativo all’esperienza che tutti gli operatori del gioco d’azzardo stanno vivendo in questo periodo storico così difficile, pericoloso e sotto certi aspetti anche inquietante.

Il settore del gioco e delle scommesse aveva bisogno di scambiare opinioni che possono essere assolutamente differenti l’uno dall’altro, sopratutto in base ai territori di pertinenza: servirà per conoscere i diversi punti di vista in relazione alla mancanza delle manifestazioni e delle fiere commerciali a livello terrestre, incontri che erano certamente utili per scambiare idee in base alle esperienze acquisite in questo periodo emergenziale. Questo evento virtuale ha mostrato le ultime innovazioni relative alle scommesse sportive, ai casinò ed ai pagamenti: ha fatto interagire i delegati con la visualizzazione interattiva dei prodotti, cosa che li farà in seguito “incontrare” con gli interlocutori che possono essere utili per i propri comparti mediante tavole rotonde. Uno degli argomenti principali ha estrinsecato valutazioni molto approfondite dei singoli mercati, con dati alla mano espressi in modo affidabile dagli esperti dei diversi settori: è stato anche interessante essere venuti a conoscenza di opportunità innovative in Ucraina dopo l’avvenuta introduzione di una nuova legislazione proprio all’inizio di questo 2020, anno decisamente funesto.

Si è parlato di un regime normativo pianificato che aprirebbe il mercato in Uzbekistan già nel prossimo 2021, ma che ha sottolineato anche l’enorme successo del mondo del gioco d’azzardo regolamentato in Georgia. É stato affrontato l’argomento relativo ad alcune questioni che stanno influenzando l’industria delle scommesse e del gioco in tutta l’Europa orientale: anche per questo sono stati sviscerati approfondimenti pratici su argomenti relativi alle strategie di marketing da considerarsi con maggiore attenzione e relative al mercato della CSI con particolare riguardo agli eSports che stanno raccogliendo anche in questi territori molta popolarità. Come sa chi segue anche poco il gioco, gli eSports sono una “costola del gioco” che sta spopolando ed attirando sempre di più ammiratori e questo è ovvio che apra un nuovo mercato che sembra valga la pena di esplorare con attenzione: da non sottovalutare che all’evento virtuale di Sbc hanno dato la loro disponibilità ben 75 relatori.

Nella lunga lista sono presenti dirigenti senior dei principali operatori operanti nei mercati del territorio, insieme a legislatori, esperti legali e specialisti di marketing: quest’ultima categoria oggi di estrema necessità con il mondo del gioco e delle scommesse che continua a subire cambiamenti. Mentre si tirano le somme di questo evento virtuale ci si immagina che chi è davvero interessato a vedere uno scenario diverso da quello Europeo, sostanzialmente quasi saturo ed assai pieno di problematiche, non avrebbe dovuto perdersi l’opportunità per conoscere le possibilità per “sfruttare questo mercato” che ha parecchio da offrire. Infatti, molte aziende internazionali stanno indirizzando la loro attenzione proprio su queste realtà territoriali: nel medesimo tempo, un discreto numero di Governi della CSI ha riconosciuto i vantaggi economici che potrebbero trarre dalla creazione di nuovi posti di lavoro derivanti dall’istituzione di regimi di gioco regolamentato e dall’eventuale apertura di nuove imprese che vorrebbero fare investimenti ed avere la possibilità di cogliere queste opportunità sul territorio della CSI.

Pubblicato il: 20 Novembre 2020 alle 10:00

CasinoRecensioneMobileVisita
888casino logo
888 Casino
20€ Gratis + Fino a 500€
disponibile su mobile
snai casino logo
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
Visita
starcasinò logo
StarCasinò
125 Giri + 1000€
disponibile su mobile
leovegas casino logo
Leovegas Casino
225 Giri + 1000€
disponibile su mobile
netbet casino logo
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
betway casino logo
Betway Casino
5€ Gratis + 1350€
disponibile su mobile
eurobet casino logo
Eurobet Casino
5€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
gioco digitale casino logo
Gioco Digitale Casino
150 Giri + 500€
disponibile su mobile
big casino logo
Big Casino
55€ Gratis + 3000€
disponibile su mobile
bwin casino logo
Bwin Casino
50 Giri + 200€
disponibile su mobile
betflag casino logo
Betflag Casino
30€ Gratis + 1.000€
disponibile su mobile
casino.com logo
Casino.com
10€ Gratis + 500€
disponibile su mobile
unibet casino logo
Unibet Casino
100% Fino a 300€
disponibile su mobile
voglia di vincere casino logo
Voglia di Vincere
100% Fino a 1000€
disponibile su mobile
Visita