Valorizzare le aziende legate al mondo del gioco

“Credo che uno dei motivi di amarezza oggi sia la reale mancanza di consapevolezza da parte della pubblica opinione di quello che le aziende del gioco fanno per il Paese. Il gioco legale ha fatto sì che si potesse ripulire un settore che non era codificato e che era territorio fertile per l’illegalità.

Da trenta milioni di euro si è passati a 5miliardi di euro per il solo settore delle Awp sottratte all’illegalità e ricondotte alle casse dello Stato. Hbg Gaming ha riportato sino ad oggi nelle sue casse 2,5 miliardi di euro. Il giocatore patologico va monitorato e curato e questo lo si fa anche per la salvaguardia del gioco legale e delle aziende che vi operano”: parola di Antonio Porsia, Presidente di Hbg Gaming che vuole puntare il dito contro quelle persone che ancora guardano di “malocchio” il mondo del gioco.

Questa azienda, leader nel gioco lecito, collabora fattivamente con varie associazioni, da Siipac a Telethon, a Fiaba Onlus ad Eidos Consulting: tutti attivi nel sociale o nella prevenzione e cura del gioco patologico. Queste iniziative di pregio si uniscono alla prossima pubblicazione di un opuscolo per fornire informazioni sul gioco patologico e non vanno certamente a scontrarsi con una politica economica di successo dato che le aziende “serie del settore” sanno che un giocatore patologico non è certamente un buon cliente e che questi progetti hanno sicuramente più pregio se vengono messi in atto dagli operatori dei vari comparti del gioco. Perché la società non si accorge di questo?

Casino Online
Bonus
Gioca Ora
paddy power
20€ Gratis + 1000€
Casino Online
Bonus
Gioca Ora
betway casino
10€ Gratis + 1000€
Casino Online
Bonus
Gioca Ora
casino planet
10€ Gratis + 300€
Casino Online
Bonus
Gioca Ora
titanbet
15€ Gratis + 1000€
Casino Online
Bonus
Gioca Ora
888casino
88€ Gratis + 500€