Per i Casino terrestri italiani non è un bel momento

casino italiani in crisi

In questi ultimi tempi, oltre che il mondo del gioco delle apparecchiature da intrattenimento con le sue Leggi Regionali, il divieto alla pubblicità dei giochi, compresi i casino online italiani legali, e delle scommesse ha tenuto anche banco la problematica relativa alle Case da Gioco tricolore: chi segue un po’ questo settore sa che ha fatto preoccupare, e sta ancora preoccupando, la situazione dei quasi 500 dipendenti campionesi che sono in attesa di un intervento del Governo centrale… che tarda ad arrivare ed a risolvere qualcosa di importante che tocca così tante famiglie ed il futuro delle stesse. Così ci si trova a parlare anche di quel segmento del gioco, quello della Case da Gioco tricolore che spesso viene trascurato forse perché dovrebbe essere “protetto dalle sue proprietà statali”…

Ma, purtroppo, le proprietà di questo tipo, alquanto complicate nella loro gestione, non riescono in ogni caso a proteggere queste strutture e neppure ad incentivare in qualche modo il numero dei giocatori, né tanto meno gli incassi: è quello che è successo al Casinò di Sanremo che anche questo mese ha incontrato un periodo negativo e l’asticella degli incassi si è fermata a quota 2.768.337 euro, risultato inferiore di ben l’8,7% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Dato negativo che va a braccetto anche con il numero degli ingressi che si è assestato ai 12.045 e che rappresenta la percentuale del 10,54% in meno rispetto ai dati precedenti.

Questa situazione è indubbiamente poco positiva e fa allarmare la direzione della struttura: ma, nel contempo, bisogna però segnalare anche la ripresa delle slot machine con una percentuale di +1,73%, introitando l’importo di ben 2.469.749. Per proseguire nella conoscenza degli altri giochi, si può dire che la roulette incassa 36.115 euro: molto meglio la variante fair che incassa 94.290 euro, il 99% in più. Il poker cash chiude a 49.733 euro, mentre i tornei calano del 3,21%. Il black jack incassa 43.116 euro con un 58,72% in meno e vi è da rilevare la flessione ancora più marcata del punto banco con un -67,16% ed un incasso di circa 52.300 euro. E questi non sono certamente dati che possano far stare tranquilli coloro che si occupano della gestione del Casinò: dovranno assolutamente in fretta studiare qualcosa, qualsivoglia cosa, che possa risollevare la situazione che sta obbiettivamente degenerando.

Anche il primo trimestre di quest’anno aveva dato segnali poco positivi anche se sono stati messi in campo sforzi per movimentare l’afflusso dei visitatori e, di conseguenza, gli incassi: senza dubbio, una sorta di congiuntura nazionale, sempre latente sul nostro Paese, non contribuisce certamente a migliorare la situazione e poi anche alcuni interventi legislativi che limitano le attività promozionali avevano già fatto sentire la “propria negativa presenza”. Questo, aveva portato la gestione del Casinò a monitorare quasi quotidianamente i vari segmenti del gioco per tenere tutto sotto controllo, apportando qualche variante, mese dopo mese: cambiamenti ritenuti indispensabili per soccorrere questa situazione che comincia ad essere preoccupante.

Sono stati apportati “aggiustamenti”, ove ritenuto necessario: nel settore del gioco lavorato, per esempio, si è operato per migliorare l’accoglienza, cosa oltre modo importante e che è la base di una Casa da Gioco, per soddisfare al meglio le aspettative degli ospiti mentre si stanno studiando nuove iniziative per attirare l’attenzione di nuovi visitatori. Inutile sottolineare, ancora, che sembra proprio che il segmento delle slot sia particolarmente di gradimento per una clientela assolutamente variegata e che non rientra nella “solita che partecipa alla vita del Casinò” nelle iniziative che gli sono più congegnali: d’altra parte ormai si sa che, oggi, esiste anche una clientela più giovane che è orientata particolarmente alle apparecchiature da intrattenimento.

É chiaro che questo tipo di “nuova clientela” apprezza di trovare, settimana dopo settimana, modelli accattivanti e tecnologicamente avanzati provenienti dalle aziende leader a livello mondiale in questo segmento di gioco. Questa forma di intrattenimento bisogna dire che vede una forte competitività di questa Casa da Gioco che è diventata un polo attrattivo anche in relazione ad un calendario particolarmente ricercato, sempre più importante e curioso, oltre che di spessore per la propria clientela. Così, questa struttura tricolore riesce ad essere concorrenziale combattendo anche con una parte finale dello scorso mese caratterizzata da situazioni meteorologiche estremamente avverse e mantiene il proprio impegno profuso per arrivare agli obbiettivi prefissati.

Non si dimentichi che anche la città di Sanremo, ed il suo comprensorio, offrono una sorta di “supporto turistico” alla Casa da Gioco, continuando ad offrirlo ai visitatori che così riescono ad unire gioco e turismo in una città stupenda che offre accoglienza, cultura e spettacolo. Infine, e non da ultimo, si deve considerare la solidità patrimoniale di questa struttura che è particolarmente attenta alla gestione aziendale: ciò costituisce il volano attorno al quale ruotano tutte le manifestazioni che vengano messe in campo nelle sale della Casa da Gioco e riesce anche a sostenere un serio equilibrio economico, particolarmente in questo momento in cui gli introiti non possono certamente dichiararsi positivi.

L’attenzione che l’organizzazione aziendale riveste nei confronti delle sue risorse, e nella loro ottimizzazione, permette senza dubbio di continuare nel processo di sviluppo del Casinò. Ed in quest’ottica verranno proposti eventi per caratterizzare gli ultimi due mesi di questo benedetto 2018 mediante spettacoli VIP: una stagione teatrale di qualità ed un Capodanno d’eccezione, sia nelle sale della Casa da Gioco che in piazza a fianco del Comune dove si esibiranno i The Kolors e tutto questo senz’altro riafferma il forte impegno per raggiungere un risultato favorevole nonostante la congiuntura che continua ad attanagliare il nostro bel Paese.

Pubblicato il: 19 Nov 2018 alle 13:55

Casino Recensione Mobile Visita
888casino logo
888 Casino
20€ Gratis + 500€
disponibile su mobile
snai casino logo
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
Visita
starcasinò logo
StarCasinò
125 Giri + 1000€
disponibile su mobile
casino.com logo
Casino.com
10€ Gratis + 500€
disponibile su mobile
eurobet casino logo
Eurobet Casino
Esclusivo 1000€ Bonus
disponibile su mobile
betflag casino logo
Betflag Casino
30€ Gratis + 1.000€
disponibile su mobile
netbet casino logo
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
Visita
voglia di vincere casino logo
Voglia di Vincere
50€ Gratis + 1200€
disponibile su mobile
Visita
unibet casino logo
Unibet Casino
100% Fino a 300€
disponibile su mobile
32red casino logo
32Red Casino
10€ Gratis + 160€
disponibile su mobile
Visita
titanbet casino logo
Titanbet Casino
20€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile